LE CLASSI VINCITRICI NOMINATE DALLA GIURIA

CLASSIFICA:

LE RICETTE:

I.I.S.
3C eno
Chianciano


IIS CROCETTI-CERULLI
3^ H
Giulianova


IPSEOA TOR CARBONE
III C
Roma


IIS Bernardino Lotti
4^E ENO
Massa Marittima


Luigi Cossa
4a DRS
Pavia


LE CLASSI PIÙ VOTATE DAL PUBBLICO

I.I.S.
3 C eno
Chianciano

I.I.S.
3 C eno
Chianciano

LA GIURIA


Niko Romito

Unforketable - Ristorante Reale

Nato a Castel di Sangro (L'Aquila), classe 1974, dopo aver vissuto a Roma per dieci anni Niko decide di tornare nel paese d'origine e di prendere la redini della trattoria di famiglia insieme alla sorella Cristiana.

Leggi tutto...

Da allora è una scalata fino alle tre stelle Michelin, raggiunte nel novembre 2013 con il Reale, nel monastero cinquecentesco di Casadonna, ristorante ma anche albergo e scuola di alta cucina per aspiranti chef. "Talento naturale fuori dalla norma", come lo definì Carlo Petrini, oggi i suoi piatti hanno ancora una forte matrice locale ma sono il frutto di una ricerca della perfezione per cui Niko e il suo giovanissimo staff sperimentano tecniche modernissime di estrazione o di cottura fino a trovare nuovi sapori.



Marco Bolasco

Piattoforte

Romano, 41 anni, giornalista enogastronomico, vive fra Roma, Firenze e il Piemonte. Ha studiato comunicazione a Siena e mosso i primi passi in Slow Food, all’inizio degli anni ’90.

Leggi tutto...

A partire dal 1997 ha avuto la fortuna di lavorare con Stefano Bonilli nel Gambero Rosso ante 2008, prima alla redazione di Rai Sat Gambero Rosso Channel, dalla sua nascita (e fino alla data di separazione dalla RAI, nell’estate 2009), poi come curatore della Guida Ristoranti d’Italia, dall’edizione 2007 a quella 2009. Oggi è direttore dell’area enogastronomia di Giunti e del sito Piattoforte.it.



Angela Cattaneo

Dir. editoriale Giunti T.V.P. editori

Forte di numerosi anni di esperienza nel settore dell’ insegnamento e dell’editoria scolastica, per Giunti T.V.P. ha curato, fra i molti altri lavori il

Leggi tutto...

progetto didattico ed editoriale dei corsi “Sarò Chef” e “Sarò Maître” per il I e il II biennio degli Istituti Alberghieri.